NAPOLI – Nello scorso pomeriggio, gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, nell’ambito dei servizi all’uopo predisposti, in vico II Fornelle, hanno notato due uomini che, con atteggiamento circospetto, confabulavano tra loro; uno di essi, dopo aver ceduto denaro ha atteso che l’altro prelevasse qualcosa dalla tasca dei pantaloni.

I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati trovandone uno in possesso di due involucri con circa 109 grammi di cocaina, mentre l’altro con 1640 euro, suddivisi in banconote di vario taglio. Pertanto, un 31enne con precedenti di polizia e un 19enne, entrambi napoletani, sono stati tratti in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Poco dopo, nella medesima via, gli operatori hanno notato un giovane che, alla loro vista, ha lanciato qualcosa in un buco presente sul manto stradale; a quel punto, gli agenti lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di 35 euro.

I poliziotti hanno, altresì, recuperato il sacchetto gettato poco prima dall’indagato rinvenendo, all’interno dello stesso, 21 involucri contenenti marijuana del peso complessivo di circa 28 grammi.
Per tal motivo, un 18enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Ancora, nel transitare in via Arenaccia, gli agenti hanno notato un uomo a bordo di uno scooter che, dopo aver ricevuto una banconota da una persona, ha prelevato qualcosa dalla tasca del giubbotto per cederla a quest’ultima che poi si è dileguata facendo perdere le proprie tracce.
Gli operatori hanno raggiunto e bloccato il predetto trovandolo in possesso di 8 stecche di hashish del peso di circa 17 grammi e 90 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.
Pertanto, il 23enne anch’egli napoletano è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments