mercatino della monnezza dopo

NAPOLI – “Dopo le nostre ripetute denunce torna la normalità all’esterno dell’ex cinema Argo nella zona di Porta Capuana.

Grazie al presidio delle forze dell’ordine il ‘mercatino della monnezza’ che raccoglieva cianfrusaglie, merce di ogni genere di dubbia provenienza, roba recuperata dai cassonetti ad opera di poveri disperati, è stato smantellato.

Un’azione importante per riportare la dignità in quell’area dove i residenti erano prigionieri dei rifiuti, della sporcizia e dei cattivi odori. Adesso bisogna rendere questo controllo costante per evitare che il problema si riproponga.

Già in precedenza siamo riusciti a bonificare le aree dove questi mercatini improvvisati trovavano dimora e la storia ci insegna che, di sicuro, staranno adesso cercando nuove strade dove insediarsi.

Questo è il motivo per cui non dobbiamo abbassare la guardia e proseguire nel controllo del territorio con l’aiuto dei cittadini e delle forze dell’ordine per fermare il degrado e la criminalità crescente”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il conduttore della Radiazza su Radio Marte Gianni Simioli che avevano segnalato la presenza del mercatino della monnezza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments