NAPOLI – Ieri mattina i Falchi della Squadra Mobile hanno rintracciato e arrestato, presso la sua abitazione in via Romolo e Remo a Napoli, A.M., 31enne napoletano, in esecuzione di un provvedimento per la carcerazione emesso lo scorso 20 aprile dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lodi – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato alla pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione e ad una multa di 4mila euro per i reati di ricettazione e uso di atto falso commessi a Somaglia(Lodi) nel 2014.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments