NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti nei pressi del parcheggio “metropark” in corso Arnaldo Lucci per la segnalazione di una rapina.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da tre persone le quali hanno raccontato che, poco prima, cinque uomini, facendo intendere di essere armati, avevano intimato loro di consegnare il denaro in loro possesso e, di fronte al loro rifiuto, avevano sottratto il telefono cellulare e 20 euro dalle tasche di una di esse; inoltre, avevano costretto due delle vittime a prelevare del denaro da alcuni sportelli bancomat nelle vicinanze per poi darsi alla fuga in direzioni differenti.
Gli operatori, grazie alle descrizioni fornite, hanno rintracciato e bloccato due di essi, uno in via Carmignani e l’altro in corso Garibaldi.
L.D.L. e M.P., di 20 e 34 anni, entrambi napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina ed estorsione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments