violenza-donne

TORRE ANNUNZIATA – Ieri sera gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Plinio per la segnalazione di un’aggressione ai danni di una famiglia.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che, poco prima, il padre l’aveva minacciata con un coltello mentre si trovava insieme a suo marito e alla madre poiché pretendeva di entrare in casa nonostante avesse in atto un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie.
Poco dopo, gli operatori hanno rintracciato e bloccato l’uomo a pochi metri dalla sua abitazione trovandolo in possesso di un coltello con la lama della lunghezza di 19 cm.
P.C., 60enne torrese con precedenti di polizia, è stato arrestato per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments