Traghetto in fiamme al largo della Grecia, a Napoli riunita unità di crisi della Grimaldi (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Riunita nella sede napoletana della compagnia Grimaldi Lines l’unità di crisi della società che sta seguendo la vicenda del traghetto Euroferry Olimpia, incendiatosi la notte scorsa durante la traversata tra la Grecia e il porto italiano di Brindisi.

    Al momento sono 13 i dispersi, tra cui nessun italiano.

    Viene confermato che, di questi, cinque passeggeri sono stati rintracciati a bordo e sono in corso per loro le operazioni di recupero ed evacuazione.

    Secondo l’emittente televisiva greca Skai, sarebbero 278 le persone a bordo della nave portate in salvo a Corfù, dove sono state contate e identificate.

    In un nuovo aggiornamento, il Gruppo Grimaldi precisa che i dispersi al termine delle operazioni di evacuazione della Euroferry Olimpia sono 13, e non 14.

    Viene confermato che, di questi, cinque passeggeri sono stati rintracciati a bordo e sono in corso per loro le operazioni di recupero ed evacuazione. Tra i dispersi vi sono cittadini bulgari, greci e una persona di nazionalità turca ma non italiani.

    Potrebbero essere partite da un camion nella stiva della nave le fiamme che hanno dato origine al rogo. È quanto avrebbe riferito il comandante della nave agli uomini della Gdf a bordo del pattugliatore Monte Sperone che ha soccorso 243 persone tra equipaggio e passeggeri. La maggior parte dei passeggeri era autotrasportatori greci e bulgari ma a bordo della nave c’erano anche diversi bambini.

    Intanto, secondo quanto riferisce una nota del Gruppo Grimaldi, non risultano sversamenti di combustibile a mare, né sembrerebbe compromessa la stabilità della nave.

    Secondo funzionari greci, sarebbero almeno tre i feriti. Il direttore dell’ospedale di Corfù, Leonidas Roumbatis, ha detto alla televisione pubblica greca Ert che due passeggeri che hanno riportato ferite lievi sono stati ricoverati per motivi precauzionali mentre una motovedetta della guardia costiera greca ha trasportato un membro dell’equipaggio della nave di 42 anni che aveva difficoltà respiratorie.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments