afragola_2

NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato Pio Frezza, di 20 anni, e Giovanni De Luca, di 29 anni, responsabili in concorso del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.La coppia di spacciatori è stata bloccata ieri sera a Cardito in via G. Bonavolontà nel corso di un’operazione antidroga.I poliziotti, infatti, opportunamente nascosti, hanno visto De Luca che era stato appena avvicinato da un’auto dai cui occupanti ha ricevuto una banconota. Quindi si è avvicinato al Frezza a cui ha consegnato la banconota e ricevuto della droga prelevata da un borsello.

A questo punto gli agenti sono intervenuti cercando di bloccare anche l’auto con gli acquirenti. Ma questi ultimi sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Hanno invece raggiunto i due spacciatori e recuperato il borsello al cui interno sono state rinvenuti e sequestrati circa 200 grammi di hashish e la somma di Euro 90,00.I due giovani sono stati arrestati e sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa di convalida.

Gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile hanno arrestato una donna di 44 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lunedì sera al vico Cangiani al Mercato, i poliziotti sono stati attirati da uno strano andirivieni di persone che entravano in uno stabile. Uno degli agenti è entrato nel palazzo seguendo un uomo che ad un certo punto ha bussato ad una porta. Non appena aperta, i falchi sono entrati scoprendo nell’appartamento abitato dalla donna una bustina di cocaina, alcuni grammi di sostanza da taglio e la somma di 80,00 euro. Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato diverso materiale per il confezionamento della droga tra cui un bilancino di precisione. La donna è stata arrestata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments