NAPOLI – Venerdì 1° dicembre alle 11, nella Prefettura di Napoli, sarà assegnata la medaglia civile alla memoria a Giovanbattista Cutolo, il giovane musicista napoletano ucciso da tre colpi di pistola per essere intervenuto in difesa di un amico aggredito durante una rissa lo scorso 31 agosto.

“GioGiò è l’orgoglio di Napoli. Un esempio positivo per tutti i cittadini e per l’intera nazione. La meglio gioventù che dà l’esempio con il suo agire e il suo vivere. La sua morte ha fatto rinascere la speranza per tutti quei cittadini onesti che sono esasperati dal sistema culturale e sociale criminale e violento che ci asfissia tutti. La medaglia non solo è meritata ma è un atto dovuto verso un eroe contemporaneo che non dovrà mai essere dimenticato”- queste le parole del deputato dell’Alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments