carcassa

NAPOLI – “Ho chiesto al presidente della Commissione ambiente, Marco Gaudini, di convocare una seduta monotematica sulla situazione di via vicinale Margherita a Chiaiano che è ormai ridotta a una discarica a cielo aperto ed è una vera e propria bomba ecologica visto che ci sono rifiuti di ogni tipo, dalle carcasse di auto alla spazzatura di casa”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, sollecitato da alcuni residenti della zona, ha fatto un sopralluogo nel corso del quale è emersa la lunga querelle in atto perché i tecnici dell’Ottava Municipalità, alle prime richieste di pulizia, avevano risposto che erano impossibilitati a intervenire perché la strada era proprietà privata.

“Da controlli fatti dai residenti, però, risulta che quella strada risulta nelle disponibilità patrimoniali del Comune di Napoli” ha aggiunto Borrelli per il quale “è necessario che si faccia subito un incontro tra tutte le parti in causa per chiarire una volta per tutte la titolarità su quella strada e, al tempo stesso, per avviare l’iter per una pulizia straordinaria e un sistema di videosorveglianza per evitare altri sversamenti”.

Il degrado di #Chiaiano. #sopralluoghideiVerdi

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Giovedì 6 settembre 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments