Virgiliano, il comune lascia morire uno dei parchi più belli di Napoli (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Un cimitero di alberi tagliati, un deserto di aiuole secche e bruciate, spazzatura, degrado e l’immobilismo del Comune di Napoli.

    Ecco la cartolina che arriva da Posillipo, dal Parco Virgiliano, un tempo uno dei belvedere più ambiti della città oggi versa nel più totale degrado e abbandono.

    Da oltre tre anni gli alberi abbattuti a causa di una violenta ondata di maltempo, attendono di essere ripiantumati ma fin ora restano solo arbusti morti e rinsecchiti.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments