VOMERO – Gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Mosca, hanno notato un gruppetto di ragazzi appiedati che, alla loro vista, si sono allontanati con fare sospetto nel tentativo di eludere il controllo, ma sono stati immediatamente raggiunti.
Tre di questi, di 13, 14 e 16 anni, sono stati trovati in possesso di pistole a salve, tutte prive di tappo rosso e munite di relativo munizionamento, uno di questi è stato trovato in possesso anche di un coltello a scatto con la lama di 9 cm; pertanto, i tre, sono stati denucniati per porto abusivo di armi ed il 14enne anche per porto di oggetti atti ad offendere.
Al termine delle incombenze di rito, i minori sono stati affidati ai genitori.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments