VIETRI – Manca solo una setti­mana a Ferragosto e il programma di Vietri Cultura, voluto dall’ammini­strazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Simone, ideato dal diretto­re artistico, il Maestro Luigi Avallo­ne, si infittisce di appuntamenti, alcuni organizzati anche in contemporanea per venire incontro alle esigenze di tanti ab­itanti dei borghi vi­etresi che desiderano trascorrere qualche ora di divertimento senza allontanarsi troppo da casa. Martedì 9 agosto a Marina alle 21 (Piazza Attilio della Porta ), si terrà l’appuntamento di mu­sica etno – popolare “Ritmo, terra e cuor­e” con I figli del Vesuvio, così bravi a scald­are gli animi di chi vuole ballare. In contemporanea sempre martedì 9 alle 21 a Vietri sul Mare cent­ro, alla Villa Comun­ale, musica con la Compagnia Daltrocanto, che propone musica folk ed etnica. Ini­ziano poi le varie manifestazioni di Vietri in Festa, dove protagonisti dei borghi sono i pr­odotti locali e la musica: giovedì 11 agosto al Santuario di San Vi­ncenzo, si terrà la Festa del fungo porc­ino allietata da Le Ninfe della Tammorra in concerto; sempre l’11, ma a Raito, al via la Festa della cicala con I Musicastoria in concerto. Martedì 16 agosto a Iaconti Festa della trippa con esibizioni musicali di Salvat­ore Gentile e Enrico Adinolfi. Mercoledì 17 a Raito Festa della salsicc­ia con il Gruppo mus­icale Contrada Bagni. Tutti gli eventi sono ad ingresso libe­ro e gratuito.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments