NAPOLI – Sabato 29 ottobre 2022, alle ore 11.00, negli ambulacri di Castel Sant’Elmo, a Napoli, verrà presentato al pubblico il restauro dell’opera “My dreams they’ll never surrender” di Gian Maria Tosatti, vincitrice della III edizione del Concorso “Un’Opera per il Castello” e realizzata nel 2014 per la collezione permanente di Castel Sant’Elmo – Museo Novecento a Napoli.

Il progetto di restauro, che ha comportato la rigenerazione dell’opera, seguito direttamente dall’artista coadiuvato dai suoi collaboratori e svolto insieme ad un gruppo di giovani restauratori dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, diretti da Giovanna Cassese, Coordinatrice della Scuola di Restauro, è stato presentato in anteprima lo scorso 7 ottobre nell’Auditorium sulla Piazza d’armi di Castel Sant’Elmo, nell’ambito delle iniziative promosse dalla Direzione regionale Musei Campania in occasione della diciottesima Giornata del Contemporaneo.
La presentazione del restauro e della riapertura dell’opera permanente sarà ora al centro di un talk con l’artista nei suggestivi ambulacri del Castello, in cui dopo i saluti istituzionali di Marta Ragozzino, Direttrice regionale Musei Campania, e Giovanna Cassese, Coordinatrice della Scuola di Restauro – Accademia di Belle Arti di Napoli, dialogheranno con Gian Maria Tosatti: Angela Tecce, presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del Museo MADRE, Lia Rumma, gallerista, Stefano Chiodi, storico e critico d’arte, Ludovico Pratesi, curatore e critico d’arte, e Marta Ragozzino, Direttrice regionale Musei Campania.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments