Autismo, “Col Senno dell’Altro”: in mostra alla Casina Vanvitelliana le opere di Luigi (VIDEO)

0

NAPOLI – E’ stata inaugurata nella Casina Vanvitelliana del Parco del Fusaro la mostra del giovane artista Luigi Rigillo.

Luigi, 16 anni, soffre di un disturbo dello spettro autistico e frequenta la terza media all’Istituto Comprensivo Plinio il Vecchio Gramsci di Bacoli.

La mostra grafico-pittorica è nata da un’idea del Professor Armando Tallone, insegnante di sostegno di Luigi, e a sua volta scultore e grande appassionato di arte.

Simbolico il titolo della mostra: “Col Senno dell’Altro”.

Il senno dell’altro è il senno di Luigi che con la sua apparente difficoltà a comunicare, in realtà ci mette di fronte alla nostra difficoltà a comunicare veramente con chi ci sta intorno.

Ad intuire le capacità artistiche di Luigi è stato il suo insegnante di sostegno, Armando Tallone, con cui ha da subito instaurato un rapporto molto particolare e intenso.

I genitori di Luigi e il suo insegnante di sostegno hanno fondato un’associazione dal nome ‘Metafisici erranti’.

Lo scopo è favorire le occasioni di espressione e comunicazione di ragazzi che sono considerati ‘altri’, attraverso l’organizzazione di eventi, mostre, escursioni e passeggiate che coinvolgono ragazzi e adulti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments