NAPOLI – Dal 2 settembre, il grande artista statunitense Bill Viola, padre della videoarte, torna a Napoli con una mostra pensata per la riapertura di un gioiello artistico della città. “Bill Viola. Ritorno alla Vita” è allestita all’interno della Chiesa del Carminiello a Toledo che, per l’occasione, riapre al pubblico.

La mostra, curata da VanitasClub e Bill Viola Studio, in collaborazione con Asso. Gio. Ca. (Associazione Gioventù Cattolica), aprirà le porte della chiesa, gioiello architettonico napoletano, in via Carlo de Cesare 30, nei Quartieri Spagnoli, alle spalle di via Toledo e a due passi da piazza Trieste e Trento e piazza del Plebiscito.

<>.

<>.

<>.

L’allestimento di “Bill Viola. Ritorno alla vita” comprende cinque video-opere di Bill Viola, appositamente selezionate dal Bill Viola Studio per la suggestiva location, affidata ad Asso. Gio. Ca.

All’interno della Chiesa, riaperta per l’occasione e che potrà essere apprezzata interamente durante la visita, Earth Martyr, Air Martyr, Fire Martyr e Water Martyr (2014), derivate dall’installazione video permanente su larga scala Martyrs (Earth, Air, Fire, Water), inaugurata nella Cattedrale di St. Paul a Londra, nel maggio del 2014, e Three Women (2008), parte della serie Trasfigurazioni, dedicata alla riflessione sul passare del tempo e sul processo attraverso il quale si trasforma l’interiorità di una persona.

È possibile prenotare l’ingresso al link https://vanitasclub.org/bill-viola-napoli-ritorno-alla-vita/ .

2 settembre 2022 – 8 gennaio 2023

Bill Viola. Ritorno alla Vita

Chiesa del Carminiello a Toledo – via Carlo de Cesare 30 Napoli

Orari: dal mercoledì al lunedì ore 10-20 (martedì chiusura settimanale)

www.vanitasclub.org

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments