NAPOLI – Per la prima volta insieme sul palco la voce di Chiara Civello e il pianoforte di Rita Marcotulli si incontrano per una serie di spettacoli. Giovedì 26 agosto a Napoli, all’Agorà Scarlatti (via Scarlatti 29) presso gli spazi dell’Istituto Salesiano Don Bosco, il jazz di entrambe, la canzone d’autore di Chiara, cui Rita è tutt’altro che estranea, la sperimentazione musicale di Rita, che trova in Chiara un partner perfetto, saranno protagonisti di un live suggestivo e coinvolgente..

Il virtuosismo di entrambe ai rispettivi strumenti, voce e pianoforte: questi gli ingredienti di un concerto che non mancherà di emozionare, stupire, commuovere, divertire.

Chiara Civello è senza dubbio tra le migliori voci italiane in circolazione. La sua dimensione è spiccatamente internazionale, avendo collaborato in carriera con Burt Bacharach, Ana Carolina, Esperanza Spalding, Al Jarreau, Marc Collin, Chico Buarque, Gilberto Gil. Da quest’ultimo è stata invitata, nel 2018, come ospite fisso nel tour mondiale per i 40 anni del disco Refavela.

Rita Marcotulli, pianista e compositrice, è tra i maggiori talenti del jazz italiano. Dagli esordi al fianco di un gigante come Billy Cobham, Rita ha collaborato con alcuni dei più grandi jazzisti internazionali: Jon Christensen, Palle Danielsson, Peter Erskine, Joe Henderson, Helène La Barrière, Joe Lovano, Charlie Mariano, Marilyn Mazur, Pat Metheny, Sal Nistico, Michel Portal, Enrico Rava, Dewey Redman, Aldo Romano, Kenny Wheeler, Norma Winstone

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments