Fase 2, la cultura non si ferma con ‘Gli occhi dell’arte’ (VIDEO)

0

NAPOLI – “Gli occhi dell’arte”.

Si chiama così il nuovo contributo video della Direzione Regionale Musei della Campania, pubblicato sul canale youtube del Mibact per la campagna La Cultura non si Ferma, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo, dove dall’inizio dell’emergenza coronavirus i musei, i parchi archeologici e gli istituti autonomi statali continuano a fornire contributi audiovisivi di ogni genere per permettere alle persone di conoscere e ammirare da casa il patrimonio culturale nazionale.

Le immagini del filmato si soffermano sugli occhi dei personaggi raffigurati nei dipinti e scolpiti nelle sculture custodite nei luoghi della cultura in Campania.

Gli sguardi malinconici, tristi, allegri e sognanti nei dipinti di Antonio Mancini “O Prevetariello” e “Ritorno da Piedigrotta” esposti alla Certosa di San Martino; nel volto di “Maria Antonietta di Baviera, Elettrice di Sassonia” ad opera di Mengs Anton Raphael nel Palazzo Reale di Napoli; o nella testa della “Gorgone” del Museo di Pontecagnano a Salerno; nel dipinto di Antonio Criscuolo “Autoritratto con sigaretta” conservato presso il Museo del Novecento – Castel S. Elmo e infine nel “Guardiano della casa” di Gianni Pisani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments