NAPOLI – Debutta al Teatro dei Piccoli di Napoli, sabato 19 febbraio 2022 (alle ore 11, replica alla stessa ora anche domenica 20), “LE QUATTRO STAGIONI” uno spettacolo, per tutti dai 3 anni in su, scritto da Livia Amabilino, per la regia di Daniela Gattorno messo in scena dalla Compagnia La Contrada di Trieste.

Un appuntamento che rientra nella stagione di teatro, musica e danza dedicata ai ragazzi, ideata e curata da I Teatrini insieme a Casa del Contemporaneo/Le Nuvole e a Progetto Sonora, e programmata nella storica struttura della Mostra d’Oltremare.

“Le Quattro Stagioni” è un progetto artistico dedicato all’infanzia, dove teatro, danza e musica si incontrano per dar vita ad uno spettacolo dedicato alla natura, nelle sue molteplici forme e colori. “Quando mi è stata proposta la regia di questo progetto – sottolinea Daniela Gattorno – mi sono subito ispirata al teatro-danza, un mio antico amore. Partendo dalla celebre sinfonia di Antonio Vivaldi, ho desiderato che il pubblico avesse la possibilità’ di godere appieno di alcuni brani e la danza lo permette esaltando ogni momento musicale. A Vivaldi ho accostato Max Richter, un giovane compositore anglotedesco che nel 2012 ha pubblicato “Recomposed by Max Richter: Vivaldi – The Four Season”, una riscrittura delle quattro stagioni in chiave contemporanea che ho molto amato fin dal primo ascolto”. In scena l’attrice Enza De Rose e la danzatrice Irene Ferrara, tra le scene e con i costumi di Andrea Stanisci.

Biglietto euro 8. Obbligo del Green Pass per tutti i partecipanti dai 12 anni e mascherina in sala. La prenotazione è SEMPRE obbligatoria ai recapiti 08118903126 o 327 0795871 e info@teatrodeipiccoli.it. Su www.teatrodeipiccoli.it e alla pagina FB teatrodeipiccolinapoli tutte le schede di approfondimento e le info di accesso alla struttura.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments