L’urlo di Tardelli, le parate di Zoff, i gol di Maradona, i derby di Milan e Inter, ma anche 90minuto e le partire in radio.

Un calcio nemmeno chissà quanto lontano nel tempo ma che rassomigliava in tutto e per tutto al pallone esaltato e rimpianto che si può leggere nell’ultimo libero di Tommaso mandato “Abbasso il calcio viva il pallone”. Il volume è stato presentato a Scafati nella sede della Givova di Giovanni Acanfora e Pina Lodovico.

Ma quanto del pallone di un tempo si ritrova nel calcio moderno lo abbiamo chiesto al giornalista e moderatore dell’evento Silver Mele.

Il volume che gode della prefazione dello scrittore Maurizio De Giovanni e della postfazione dell’attore Enzo De Caro pubblicato da Homo Scrivens arriva dopo il successo de “Il centravanti in giacca e cravatta”. Ai nostri microfoni l’autore Tommaso Mandato

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments