denise_capezza08

NAPOLI – Talentuosa, giovane e bella. Tra le donne di “Gomorra 2 – La serie”, in onda il prossimo 10 maggio, c’è anche la napoletana Denise Capezza. Dopo l’uscita di scena di Donna Imma Savastano, è nota la presenza della supercattiva Annalisa, detta Scianel, che ora diventa la vera protagonista femminile.

A darle il volto c’è Cristina Donadio, che vedrà al suo fianco nel corso delle puntate anche “Marinella”, nuovo personaggio interpretato dalla Capezza. L’attrice 25enne è già conosciuta all’estero dove è stata protagonista in diverse serie tv. L’esordio verso l’estero inizia da Roma: Denise Capezza viene scelta per la campagna televisiva mondiale della Qatar Foundation (sponsor della squadra di calcio del Barcellona) e da qui prende il via il suo “viaggio”.Nata a Napoli, Denise si trasferisce nella capitale italiana per studiare cinema, ma la sua permanenza a Roma dura solo pochi mesi: dagli occhi verdi e penetranti, viene scelta da un’importante produzione internazionale come protagonista nella serie televisiva turca Ucurum, venduta in 13 paesi del mondo. Non ci pensa due volte e per inseguire il suo sogno, si trasferisce ad Istanbul, dove affronta un’ardua prova di vita, oltre che artistica. Impara il turco in soli tre mesi e interpreta il ruolo di Felicia, una giovane ragazza moldava vittima del traffico di prostituzione, tema su cui è incentrata la serie.In soli tre anni ricopre ruoli da protagonista in altre tre serie televisive e in due film per il cinema: è la ribelle Asya in un adattamento moderno di Oliver Twist per Fox TV; successivamente si trasferisce in Kurdistan ed impara il linguaggio dei segni turco per interpretare la sordomuta Canan in una serie televisiva dal forte richiamo politico, il cui tema principale sono le diatribe tra curdi e turchi. Forte di una grossa esperienza lavorativa maturata all’estero, rientra in Italia con la voglia e di affermarsi artisticamente anche in patria. Dopo poco il suo rientro a Napoli, è scelta dal regista Stefano Sollima per interpretare  il personaggio della bella, malinconica e fatale Marinella nella serie “Gomorra 2 – La serie” per Sky Atlantic. Di recente ha ultimato le riprese dell’ultimo film di Stefano Incerti, dove ha interpretato Maria, co-protagonista del segmento “Storia di Sasà”, che la vede in coppia con l’attore Salvatore Striano. È in preparazione lo spettacolo teatrale “Benzina”, tratto dall’omonimo libro di Elena Stancanelli, incentrato sul tema dell’omosessualità.
A capitanare la banda del “dietro le quinte” c’è il regista Stefano Sollima, ma con lui ci sono i colleghi della prima stagione Francesca Comencini e Claudio Cupellini, a cui si aggiunge Claudio Giovannesi, quest’anno al Festival di Cannes con il film Fiore. Sollima dirigerà come sempre i primi 3 episodi, mentre a Comencini sono affidati quelli a più forte tematica femminile dove comparirà appunto anche Denise Capezza con “Marinella”. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments