Stati Generali del Turismo di Sorrento, il ministro Garavaglia: “Accelerare su piano vaccini” (VIDEO)

0

SORRENTO – Subito nuove regole per distribuire i ristori alle imprese turistiche e ai lavoratori del comparto più danneggiato da quest’anno terribile di pandemia e impegno del Governo nel garantire al più presto la vaccinazione per chi lavora a contatto con i turisti. Anche questa estate sarà all’insegna del turismo di prossimità ma con il passaporto vaccinale europeo torneremo ad ospitare – almeno si spera – anche gli inglesi e gli americani, questi ultimi già pronti a ripartire grazie alla copertura immunologica raggiunta già nei primi tre mesi del 2021.

Sono questi i principali temi rilanciati da Sorrento, nel corso degli Stati Generali del Turismo realizzati dall’amministrazione comunale, dal ministro del Turismo, Stefano Garavaglia e dai numerosi ospiti chiamati a misurare lo stato di salute di un settore – non ci stanchiamo mai di ricordarlo – che vale da solo oltre il 13 per cento del prodotto nazionale lordo. Alla sessione online hanno preso parte, tra gli altri, anche il presidente dell’Enit, Giorgio Palmucci che ha anticipato i dati di una prossima ricerca dell’ente sulle prospettive di ripresa del turismo nelle regioni italiane evidenziando il calo a doppia cifra che comunque caratterizzerà la prossima stagione estiva, e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha sottolineato, senza giri di parole che, senza l’accelerazione del piano vaccinale è praticamente inutile parlare di turismo .

Ma di turismo si continua a parlare e soprattutto c’è voglia di trasformare questo periodo di crisi e di sostanziale blocco delle attività in occasione di ripensamento delle politiche di sostegno e soprattutto di sviluppo del comparto, puntando sull’innovazione e sul turismo ambientale e sulle città d’arte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments