Whirlpool, assemblea dei lavoratori in piazza Plebiscito (VIDEO)

0

NAPOLI – Il recovery fund per salvare aziende e posti di lavoro in Campania.

E’ la richiesta dei sindacati al Governo per evitare che tra Caserta e Napoli possano perdere il posto migliaia di lavoratori una volta che sarà cessato lo stop ai licenziamenti disposto dal Governo per l’emergenza Covid.

Jabil di Marcianise e Whirlpool di Carinaro e Napoli le due vertenze madre su cui sindacati e lavoratori sono scesi in piazza questa mattina a Napoli per chiedere al Governo di impedire la desertificazione industriale delle regioni meridionali.

Con i lavoratori dello stabilimento di via Argine, in piazza del plebiscito, si è svolta un’assemblea con i vertici locali di Cgil, Uil, Nicola Ricci e Giovanni Sgambati e con i leader nazionali dei metalmeccanici, Barbara Tibaldi di fiom cgil e Massimiliano Nobis della Fim cisl

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments