17 C
Napoli

De Profundis

-

NAPOLI (Di Anna Calì – fonte foto SSC Napoli) – Vergogna. Una sola unica parola per descrivere il Napoli di quest’anno. Siete i peggiori Campioni d’Italia, siete riusciti a fare errori su errori. Vi dovreste vergognare in primis per la vostra professione e dignità, qualora ne siate ancora in possesso e poi, per la gente, il popolo che in casa e non vi viene a seguire, a sostenere, a passare del tempo con voi anziché stare con la famiglia spendendo i loro soldi negli abbonamenti.

Dovete abbassare la testa, non dire neanche una parola e chiudervi nel vostro silenzio. I tifosi sono stanchi ed esasperati di sentire le vostre parole e le vostre scuse. Non siete capaci di andare di pari passo con ciò che volete fare e con ciò che invece fate in campo.

Ed è incredibile che quest’anno siamo riusciti a stare al gioco dell’Empoli, la squadra che ha il peggior attacco e addirittura sono riusciti a far segnare un giocatore che non segnava da tre anni: Cerri. In balìa del Castellani e dei suoi giocatori, in uno stadio completamente in agitazione con i tifosi del Napoli che non hanno fatto altro che contestare il Presidente invitandolo a vendere il Napoli.

Che pena che fate. E ogni partita è peggiore della precedente ed è assurdo persino pensare che tre squadre: Lazio, Roma ed Empoli con un cambio in panchina sono riusciti a raddrizzare il campionato a differenza del Napoli che con tre cambi d’allenatori hanno fatto peggio a differenza del precedente Mr e col sennò di poi, forse si stava meglio col francese?! Ma ormai è tardi per dirlo e pensarci su. Così doveva andare quest’anno e si sta concludendo ancora nei peggiori dei modi. Non riusciamo a fare due prestazioni di fila degne.

Una squadra che è rimasta incantata, ferma, immobile senza pensare minimamente ad attaccare e a decidere di ribaltare il risultato. Senza forze fisiche e mentali, come se non interessasse minimamente giocare quell’ultima spiaggia tanto decantata da Politano nel pre-partita.

Perché il Presidente ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare, ma anche i calciatori e il tecnico hanno le loro colpe.

Di Lorenzo che ormai non fa altro che collezionare prestazioni negative.

L’unico che ha fatto un qualcosa e ha provato a dare un brio in più è stato Kvara, il quale, però, è stato sostituito da Ciccio Calzona.

E se alla luce di tutto ciò, il Mr decide di far uscire il georgiano facendo entrare a pochi minuti dalla fine Simeone, e allora sì, la colpa è anche tua che non hai avuto mai il pugno di ferro e non hai mai saputo fare la scelta giusta nel momento giusto.

Ma l’orgoglio non vi dice qualcosa? Come fate a guardare la gente di Napoli per strada e fare finta di niente? Proprio quella gente che sta soffrendo per un campionato disastroso e indimenticabile. Siete riusciti partita dopo partita a uccidere la cosa più bella a cui tutto il popolo napoletano tiene di più: il Napoli!!!

E allora caro Presidente, ora siediti in prima fila e guarda comodamente questa New era……completamente disastrosa. E possiamo ringraziare soltanto San Gennaro se a 5 partite dalla fine non siamo finiti in serie B che, forse, sarebbe stata l’unica penitenza giusta per questo campionato completamente nullo.

L’anno prossimo tutti via. Bisognerà rifondare tutta la squadra.

È giusto e doveroso che ora i tifosi facciano sentire la loro voce perché così non si può andare avanti!!

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x