225742572-f337d21a-c586-4f4a-b352-29b5930d8cc1

NAPOLI – Per gli italiani il debutto in Champions League non poteva essere più amaro di così. Dopo il tracollo della Juve a Barcellona e dopo il sofferto pareggio casalingo della Roma contro l’Atletico Madrid, ieri sera è toccato al Napoli di Sarri conoscere la sconfitta.

I partenopei hanno perso per 2 a 1 in Ucraina contro lo Shakhtar. Dopo il doppio vantaggio ucraino, il Napoli ha accorciato le distanze al 72° con Milik che ha segnato su rigore per fallo su Mertens. Fatali gli errori di Milik e Callejon, che hanno impedito alla squadra di Sarri di pareggiare. Gli ucraini però hanno colpito anche una traversa.

All’indomani del match, i tifosi napoletani si dichiarano delusi ma ottimisti per il prosieguo della Champions e, in particolare, del campionato, considerato il vero obiettivo della squadra di Sarri.

{youtube}u-u40p61QWs{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments