NAPOLI – “Il protocollo Figc della Lega A, redatto con il Cts e il Ministero della Salute, che regola lo svolgimento delle partite in presenza di casi covid, parla chiaro: isolamento fiduciario dei positivi in strutture indicate e la possibilità di continuare ad allenarsi e giocare per il resto della squadra. Nonostante queste linee guida, la Asl Napoli 2, con il placet del governatore De Luca, ha vietato in maniera del tutto arbitraria, la trasferta per Torino al club di De Laurentiis aprendo di fatto le porte a una sconfitta a tavolino per il Napoli. Oltre al danno di immagine per la città e la sua squadra, è quanto mai irrituale che una disposizione della Asl scavalchi un protocollo licenziato con l’avallo del governo. Bisogna fare chiarezza. Per questo motivo, presenterò un’interrogazione consiliare sul tema e chiederò l’apertura di un procedimento disciplinare per i soggetti coinvolti”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere della Lega alla Regione Campania.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments