NAPOLI – Sono 249 i nuovi positivi in Campania. Ad annunciarlo il bollettino dell’Unità di Crisi Regionale. Per l’ennesimo giorno, per fortuna nessun decesso.

Dei nuovi casi 45 sono di rientro (20 dalla Sardegna, 25 da Paesi esteri) e 16 contatti stretti di precedenti casi di rientro. ​

Con oggi sono da considerare esauriti i tamponi arretrati legati ai rientri dall’estero e da altre regioni.

Si conclude questa fase dell'”operazione filtro” del piano sicurezza e prevenzione messo in atto dalla Campania, unica regione d’Italia che dal 12 agosto scorso ha reso obbligatorio lo screening per chi rientra.

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 249
Tamponi del giorno: 7.900

Totale positivi: 8.377
Totale tamponi: 467.131

​Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 448

Guariti del giorno: 24
Totale guariti: 4.514 (di cui 4.509 completamente guariti e 5 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti divenuti asintomatici ma ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

La direzione sanitaria dell’ Ospedale “Cardarelli” di Napoli ha bloccato le ferie del personale medico ed infermieristico ed i congedi dei dirigenti “a seguito dell’ andamento della curva epidemiologica Covid-19”.

In una comunicazione del direttore sanitario del “Cardarelli”, Giuseppe Russo, ai direttori delle Unità Operative ed ai coordinatori infermieristici la decisione viene spiegata con “l’ incremento delle necessità terapeutico-assistenziali”.

Il blocco, ad horas, viene giustificato anche con l’ applicazione delle disposizioni sull’ esecuzione dei tamponi al personale “che ha avuto contatti stretti con soggetti Covid-19”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments