8.1 C
Napoli
martedì 18 Gennaio 2022

La Fiorentina strapazza il Napoli e lo elimina dalla coppa Italia

-

NAPOLI – Guardando il risultato finale 2-5 si potrebbe pensare a una gara senza storia dal primo minuto di gioco.

Ma nei 90 minuti regolamentari la gara degli ottavi di finale tra Napoli e Fiorentina è stata una partita vera giocata col coltello tra i denti dalle due squadre.

Spalletti fa esordire l’ultimo acquisto di mercato Tuanzebe al centro della difesa e sostituisce Insigne infortunato con Elmas.

Italiano schiera l’unidic titolare con Vlahovic a guidare l’attacco. Proprio l’attaccante viola si fa vedere con un tiro nei primi minuti che impegna Ospina. Pochi minuti dopo però Vlahovic va in gol.

Minuto 41′ Saponara passa il pallone al serbo che si libera con un tocco di esterno di Tuanzebe e scarica in porta e fa uno a zero.

Ma il Napoli non ci sta e reagisce subito e due minuti dopo pareggia. Mertens, approfittando di un rimpallo in area di rigore tra Petagna e Milenkovic, insacca con un pallonetto.

Nella ripresa il Napoli cerca inizialmente di sfruttare la superiorità numerica ma con poca concretezza.

Ed è invece la Fiorentina a trovare il gol con Biraghi che al 12′ calcia una punizione, respinta in un primo momento da Petagna, e ribadisce in rete con una seconda conclusione.

Nel finale di gara Ayroldi espelle prima Lozano (che poco prima aveva colpito un palo) per un intervento duro su Castrovilli e poi Ruiz per doppia a ammonizione, tra le proteste di Italiano che reclama un mancato vantaggio per Ikone’ lanciato a rete da centrocampo.

Il Napoli a quel punto in 9 uomini trova il gol al 50′ con Petagna che devia in rete un passaggio da destra di Malcuit.

Si va ai tempi supplementari durante i quali i viola attaccano a testa bassa e al 15′ della prima frazione di gioco trovano il gol del vantaggio con Venuti, che insacca con un tiro al volo su traversone di Maleh.

All’inizio del secondo tempo supplementare la Fiorentina va ancora in gol con una deviazione di Piatek su passaggio proveniente da destra che pone fine al match e a un minuto dalla fine sigilla il 5-2 con Maleh che conclude con un rasoterra un veloce contropiede. (ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x