NAPOLI – Quattro giorni in una delle più belle città d’Italia, in quella Napoli ricca di storia e di bellezza.

Il 19 e il 20 ottobre, “Nocciolata On The Road” di Rigoni di Asiago sarà in una delle vie più eleganti e famose della città, frequentatissima per lo shopping d’élite ma anche per i suoi importanti edifici, da Palazzo Castellammare, a Ponte di Chiaia, al Teatro Anche per lo storico Caffè Gambrinus, punto di riferimento per chi è in cerca di un’atmosfera raffinata ed elegante.

Il 21 e il 22, toccherà invece a Piazza del Gesù, luogo altrettanto famoso, che si trova lungo Spaccanapoli e che, tra gli altri monumenti, annovera il leggendario Obelisco dell’Immacolata . Perché leggendario? Si narra che l’aspetto della Madonna che lo sovrasta cambi e fissi insistentemente chiunque passi, uno sguardo che può addirittura diventare inquietante per le suggestioni che suscita. Naturalmente è solo una questione di prospettiva ma, come si dice, “non è vero ma ci credo”!

“OGNI NOCCIOLATA E’ PIU’ BUONA DELL’ALTRA. QUALE LO DECIDI TU”. Questa è l’invitante call to action di campagna comunicata anche attraverso il divertente e inconfondibile truck vintage brandizzato e che sarà proprio il tema di queste quattro giornate.

Protagoniste saranno loro, la Nocciolata Classica, la Senza Latte, perfetta anche per gli intolleranti al lattosio, la Bianca, dal gusto ricco ma delicato, e la nuovissima Crunchy, cremosa e croccante grazie all’aggiunta di un’irresistibile granella di nocciole tostate.

Hostess dedicate prepareranno deliziosi assaggi con le specialità della gamma e tutti potranno scegliere la loro preferita esprimendo un voto che sarà inserito in un totem a forma di barattolo gigante. In questo modo Napoli decreterà la Nocciolata vincitrice per la sua città.

Nocciolata Rigoni di Asiago è biologica al 100%, realizzata con materie prime di altissima qualità e nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale.

Inoltre aderisce a 1% for The Planet con la versione Crunchy a sostegno di un progetto ambientale su larga scala.

www.rigonidiasiago.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments