AULETTA (SA)  – I campi di carciofo bianco si stanno preparando all’undicesima edizione di Bianco Tanagro, in programma dal 28 aprile al primo maggio ad Auletta (SA).

Dopo due anni di stop forzato il festival tornerà a proporre nella Valle del Tanagro una quattro giorni ricca di iniziative, oltre che di degustazioni.

Il carciofo bianco ha risvegliato l’agricoltura locale nell’ultimo decennio, in quanto prodotto recuperato dall’antica tradizione contadina del luogo. Coltivato da sempre in questo borgo e in quelli limitrofi, nel tempo ha rivelato le sue proprietà organolettiche e nutrizionali.

L’appuntamento con Bianco Tanagro rappresenta il riscatto del mondo rurale, il quale ha compreso che le proprie tipicità sono un valore aggiunto per il futuro.

Accanto ai tradizionali mercatini proposti dall’annessa tappa di Gusto Italia in tour, sarà possibile assaggiare un intero menù a base di carciofo bianco e non solo.

Non mancheranno spettacoli, artisti di strada, convegni e salotti gastronomici con show cooking. Per il 29 aprile è prevista anche la diretta del Tg3 Itinerante, condotta dal giornalista RAI Rino Genovese.

Non vediamo l’ora di rivivere il nostro appuntamento annuale con il carciofo bianco, prodotto salubre e versatile che caratterizza non solo le nostre campagne, ma anche le nostre tavole. Lo celebreremo come siamo abituati a fare ad Auletta, in grande! Inoltre, quest’anno ospiteremo Gusto Italia in tour e, di conseguenza, la festa sarà ancora più ricca e più bella”, sottolinea Giuseppe Lupo presidente della Pro Loco di Auletta e dell’Associazione Italia Eventi.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments