NAPOLI – Lo storico Yacht Club di Porto Rotondo, uno dei più importanti d’Italia, ospiterà fino al 29 di settembre Porto Rotondo On Top, un temporary restaurant di nuova concezione nato dall’idea dell’agenzia New Blend. Chef della rinomata associazione JRE (Jeunes Restaurateurs d’Europe), della quale Chef Sposito fa parte, sono pronti ad alternarsi per portare ogni settimana una proposta culinaria prestigiosa .

Dal 5 all’11 agosto sarà la volta dello Chef napoletano Francesco Sposito, simbolo del prestigioso ristorante Taverna Estia a Brusciano (Na) che, oltre ad aver ottenuto le due stelle Michelin nel 2015 e fregiarsi del massimo riconoscimento dalle migliori guide Italiane, da quest’anno è entrato a far parte della grande Associazione Internazionale Relais e Chateaux e del Le Soste.

“Taverna Estia è una storia di famiglia che nasce dall’amore di mio padre per la cucina , poi sapientemente tramandata” – ha detto lo Chef di Brusciano – “Il ristorante si trova in campagna accanto ad un grande noceto, simbolo della zona ed è il risultato di un lavoro di squadra che si coltiva con passione e impegno costante. Amo definire la mia cucina “rock”, creativa ma espressione del territorio, contemporanea ma che sa guardare alla tradizione”.

Il progetto On Top nasce da un’idea dell’agenzia New Blend, che ha inaugurato questo innovativo concept di ristorazione già nell’estate del 2018 a Milano, organizzando un temporary restaurant sulla terrazza di Piazza San Fedele. Un’esperienza mozzafiato e a tutto tondo, per panorama, location, cucina d’eccellenza e beverage.

“Pochi ma importanti gli elementi chiave dei nostri progetti: destinazioni e luoghi dal fascino indiscutibile, alta cucina resa accessibile e divertente, un design accogliente, tanti eventi, musica, aperitivi e dopo cena immersi nel fascino del porto” dichiara Mauro Dorigo, amministratore di New Blend.

Gli chef coinvolti nel progetto Porto Rotondo On Top fanno parte dell’associazione JRE, che si occuperà della gestione delle attività culinarie. JRE è la più importante associazione europea che riunisce i migliori e i più giovani rappresentanti dell’alta gastronomia. Un network di cuochi e ristoratori professionistiche combinano talento e passione per la cucina di alta qualità con l’uso di materie prima d’eccellenza. “Per noi JRE supportare il progetto di Porto Rotondo on Top vuol dire aprirsi a nuove idee, sfide ed esperienze” ha dichiarato lo chef Luca Marchini, Presidente dell’associazione e titolare del ristorante L’Erba del Re. “Significa portare la propria vision della cucina con la volontà di far vivere emozioni da ricordare e apprezzare. Un approccio corale che vede la nostra famiglia sempre in prima fila, permettendo il confronto reciproco e la conoscenza di un mondo stimolante”.

Turisti e abitanti di Porto Rotondo saranno i benvenuti allo Yacht Club per provare di persona il fascino di far parte di una prestigiosa associazione, la cui sede si presta ad accogliere perfettamente questo nuovo concept: al piano terra su una meravigliosa veranda coperta si estende il ristorante della Clubhouse, nel quale gli ospiti ceneranno affacciandosi sugli yacht ormeggiati nella Marina di Porto Rotondo, in un’atmosfera suggestiva. Al piano superiore, oltre a un’ampia area relax, la meravigliosa terrazza che diventa la location ideale per un aperitivo al tramonto con vista sul Porto.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami