NAPOLI – Tradizione: è la parola chiave del Laboratorio del Gusto, organizzato nell’ambito di POIGA – Progetto Operativo Innovativo Grani Antichi – finanziato dalla Misura 16.1.1 azione 2 del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Campania, che si terrà partire dalle ore 19:30 presso “Casa de Rinaldi”, il locale del Maestro Pizzaiolo Salvatore de Rinaldi nel Rione Alto di Napoli.

Una serata dedicata non solo alla pizza, il comfort food tricolore per eccellenza, ma anche a pane e pasta preparati con impasti di farine dei grani che sono memoria della nostra terra: la Saragolla, la Marzellina, la Romanella e la Ianculedda, coltivati un tempo e reintrodotti oggi nel Sannio, in Irpinia e nel Cilento.

Angelo Lo Conte, presidente di Slow Food Campania, aprirà il Laboratorio del Gusto moderato da Mimmo Pontillo, referente della Rete Slow Grains, che ha l’obiettivo di divulgare i risultati della ricerca e di far testare i prodotti ottenuti da alcuni grani tradizionali, sperimentati nell’ambito del progetto, al pubblico dei consumatori presenti all’evento.

Il Laboratorio del Gusto, organizzato da Slow Food, rientra difatti nelle attività di comunicazione e di disseminazione dei risultati del progetto POIGA e vedrà la partecipazione di ricercatori dal Crea di Foggia, dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, dall’Università degli Studi del Sannio e da ARCA 2010 e coinvolgerà un campione di consumatori, il mondo della stampa e altri stakeholders del territorio.

Il professor Giuseppe Marotta, co-Rettore dell’Università degli Studi del Sannio e responsabile scientifico del Progetto POIGA, di cui è capofila il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) racconterà gli obiettivi del progetto dedicato ai grani tradizionali.

Seguirà l’intervento del prof. Mauro Mori dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” che illustrerà i risultati del Progetto POIGA.

Il menù degustazione prevede un piccolo antipasto, un assaggio di pasta e di pizza realizzati con grani antichi e un dolce.

Il Laboratorio del Gusto presso la pizzeria “Casa de Rinaldi” in via Sementini a Napoli (Rione Alto) ha un numero limitato di posti. Le richieste di partecipazione vanno effettuate entro giovedì 2 marzo inviando una e-mail all’indirizzo tesseramento@slowfoodnapoli.it  e saranno accolte sino ad esaurimento dei posti disponibili.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments