Razza bovina Agerolese, sostenibilità e benessere animale per ottenere un latte di qualità per il Provolone del Monaco Dop. Questa la sintesi dell’incontro fra gli allevatori dell’area dop ed i vertici del Consorzio di tutela.

Presente l’Associazione Allevatori Campania Molise con il suo direttore Augusto Calbi che ha presentato la sintesi dei risultati del lavoro di rilevazione dei parametri di qualità del latte raccolti negli ultimi quattro anni.

“I dati hanno fornito interessanti spunti di riflessione per sostenere il Provolone del Monaco Dop e continuare a lavorare per rendere la materia prima sempre più di qualità. Gli allevatori lavorano in un contesto di biodiversità complesso come quello della Penisola Sorrentina e Dei Monti Lattari ed hanno bisogno del sostegno anche della politica sia locale che nazionale che a volte sembra essere troppo distante dai bisogni reali delle aziende” commentano il presidente Giosuè De Simone e il direttore scientifico Vincenzo Peretti.

L’evento è stata anche l’occasione per ufficializzare il programma del consueto Gran Galà di fine anno. L’edizione 2023 è in programma sabato 2 dicembre nell’ormai consueta cornice dell’hotel Moon Valley di Vico Equense. In quella occasione verrà assegnato il Trofeo “Fernando De Gennaro” destinato al miglior Provolone del Monaco Dop con oltre dodici mesi di stagionatura. Ad assegnarlo la giuria composta da membri dell’Onaf.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments