NAPOLI – Salvatore Grasso, titolare della pizzeria Gorizia 1916 (a Napoli in via Bernini), una delle più antiche della città, è stato riconfermato alla guida dell’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”.

Lo ha deciso l’Assemblea dei soci fondatori che si è riunita proprio per eleggere il nuovo direttivo.

Insieme a lui riconfermati anche Alessandro Condurro (AD della Michele In the World) ed Enrico Lombardi titolare della pizzeria Lombardi di via Foria.

Insieme a loro siederà nel direttivo anche Gennaro Luciano, della pizzeria Port’Alba, la più antica delle Centenarie.

Salvatore Grasso ha già annunciato l’indizione della prima Assemblea dell’Unione con all’ordine del giorno la definizione dei programmi per il 2023.

In una nota inviata a tutti i soci ha poi scritto: “Il nostro sarà un Direttivo-Esecutivo al vostro servizio perché siamo fermamente convinti che coesi ed uniti, portando ciascuno un proprio contributo, porteremo le Centenarie ad essere un punto di riferimento preciso per chi ama Napoli e la pizza napoletana.

Abbiamo le idee chiare e la determinazione per poterle realizzare, il primo mandato ci è ha dato l’esperienza.

Ognuno di noi con la propria Azienda, è una grande realtà: tutti assieme possiamo lasciare un indelebile segno e scriverne la Storia”.

Il riferimento, naturalmente, è alla pizza napoletana e al futuro che verrà.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments