SARNO – Come l’estate, torna puntuale anche il consueto appuntamento annuale di “Aspettando…Il Mio San Marzano”.

La festa, che celebra il pomodoro nella fase di inizio della raccolta e della trasformazione.

Un’occasione di conoscere da vino l’oro rosso, di scoprire le sue proprietà, la sua versatilità di impiego in cucina ma anche il territorio dove viene coltivato da sempre.

La serata infatti si è svolta quest’anno presso il Parco Fluviale 5 Sensi a Sarno un luogo iconico visto che è da li che parte il tragitto del Sarno fondamentale per la crescita dei San Marzano. Antonio Limone Direttore Generale Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno.

A organizzare la serata condotta da Veronica Maya, il patron di Solania, Giuseppe Napoletano che sull’impatto dei cambiamenti climatici sul pomodoro si è così espresso.

Pizze, pasta e piatti della tradizione sono stati preparati da chef stellati e degustati nel corso dell’evento. A proporre ricette a base di San Marzano lo chef Stella Michelin Paolo Gramaglia, Giuseppe Daddio, Antonio Peluso, Diego Vitagliano.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments