ARZANO – Alla scoperta di quella provincia di Napoli, pulita e sana, dove esistono realtà che lavorano sodo per affermarsi nonostante le difficiltà, nonostante la distanza da una grande centro con una clientela che va educata alla qualità.

Siamo ad Arzano, e lui, appena entrato nella Guida delle Pizzerie d’Italia 2020 del Gambero Rosso ed è già due spicchi, è Ciro Savarese, appassionato e attento ad ogni dettaglio.

La sua pizzaria Anema e Pizza di Ciro Savarese è elegante ed essenziale, rispecchia Ciro e i suoi gusti, più simile ad un sushi bar che ad una pizzeria.

Infatti proprio affascinato dall’oriente, presenta per il suo menù invernale la pizza con la picanha firmata dal sushiman Ignacio Ito; una contaminazione che da vita ad un piatto di gusto. La pizza di Ciro è una pizza “sincera”, leggera e saporita arricchita da prodotti di prima qualità che ne fanno un boccone equilibrato ed armonico. L’attenzione, quasi maniacale, sui dettagli, prodotti dal più piccolo al più caratterizzante, rendono la sua pizza una vera goduria.

Nel nuovo menu, entra a gamba tesa uno dei punti forti della tradizione napoletana l’Arancino al soffritto realizzato con riso di Baraggia Dop e soffritto napoletano con tagli di maiale selezionato, fatto proprio in pizzeria sotto la supervisione attenta di Ciro.

Grande novità anche nella carta delle birre con l’introduzione della birra “Ciro Savarese”, una saison blonde realizzata in esclusiva dal birrificio artigianale umbro San Biagio.

Insomma un giro ad Arzano ne vale la pena: Ciro Savarese – Anema e Pizza, Via Napoli, 208, Arzano NA.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments