NAPOLI – La XXII edizione della 3 Giorni per la Scuola – promossa da Città della Scienza e dall’Assessorato Scuola – Politiche sociali – Politiche Giovanili della Regione Campania in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania ed il sostengo della Regione Campania. organizzata dalla Fondazione Idis – Città della Scienza in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola – Politiche sociali – Politiche Giovanili – si è conclusa con un grande successo.
Nel corso della manifestazione, che si è tenuta dal 14 al 16 novembre 2023 presso Città della Scienza a Napoli, è stata registrata la presenza di circa 10.000 partecipanti.
La convention nazionale del mondo della scuola ha offerto un’opportunità unica di scambio, formazione e discussione tra docenti, studenti, esperti e professionisti del settore. I temi trattati spaziavano dalla didattica innovativa all’orientamento scolastico, passando per l’inclusione, la tecnologia applicata all’istruzione e la formazione continua.
Docenti e formatori nei workshop interattivi hanno condotto sessioni pratiche su metodologie didattiche avanzate e nuovi strumenti per l’apprendimento; nelle conferenze plenarie esperti di settore hanno condiviso le loro esperienze e visioni sul futuro dell’istruzione; nell’area espositiva, infine, enti e aziende hanno presentato soluzioni innovative per la scuola.
Così ha dichiarato il Presidente di Città della Scienza Riccardo Villari:
“Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile questo evento e ci auguriamo che la 3 Giorni per la Scuola continui a essere un punto di riferimento per l’innovazione e la crescita del sistema educativo italiano. Scuola e docenti protagonisti: la società è cambiata e anche la scuola si rinnova per essere al passo con i tempi. In questa edizione abbiamo approfondito in particolare la riforma dell’orientamento per proiettare la nostra didattica in una dimensione europea”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments