CASERTA – “Dalla pelle al cuore” è il titolo di una straordinaria canzone di Antonello Venditti, ma in questo caso sarebbe più appropriato invertire i fattori e come spesso accade dal cuore alla pelle, attraverso l’inchiostro e soprattutto l’estro degli artisti che nasce l’idea del tatuaggio.

Questo fine settimana, presso il Polo Fieristico A1Expò si terrà l’ottava edizione del “Caserta Tattoo Convention”, un evento dedicato agli amanti del tatuaggio.

Presenti oltre 500 artisti, tra questi una straordinaria presenza extracomunitaria con artisti di provenienza americana, giapponese e tanti tatuatori da ogni parte d’Europa.

“Siamo entusiasti e non vediamo l’ora di iniziare questa VIII edizione. – afferma Federico Pilerci, organizzatore e fondatore di questa bellissima manifestazione – Anche quest’anno porteremo in Terra di Lavoro artisti di straordinario spessore internazionale e siamo orgogliosi del lavoro fatto fino ad ora. Come ogni anno, l’evento non si limita all’esposizione di prodotti e tatuaggi eseguiti in loco, ma travalica i confini del conformismo attraverso i contest che ci saranno in questa attesissima 3 giorni dove saranno individuati i tatuaggi più belli che prevarranno nelle categorie small, healed, other style, best of day, tribal/ornamental, blackwork, new traditional, color, black & gray. Per tutta la durata dell’evento ci accompagneranno i DJ set, spettacoli burlesque e di magia e musica live.”

Insomma, un evento da non perdere che inizierà venerdì 12 e si concluderà domenica 14 aprile.

Per visionare il programma completo si invita a visitare il sito www.casertatattoconvention.it

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments