NAPOLI – Il Parco Agricolo Didattico Carmine Minopoli ha avuto un enorme successo durante l’evento di domenica 26 maggio, organizzato in occasione del Mese delle Oasi dal WWF Napoli e dai suoi soci e volontari.
Il parco ha accolto numerose famiglie animandosi con un ricco programma di attività pensate per adulti e bambini, all’insegna del divertimento, dell’educazione e della sensibilizzazione ambientale.
Le visite guidate, effettuate dai giovani volontari del WWF Napoli, hanno offerto ai partecipanti l’opportunità di esplorare la storia e la biodiversità del Parco Minopoli, situato nel cuore urbano del Vomero. Non è mancato l’intrattenimento musicale: gli studenti del Liceo Scientifico Musicale F. Severi di Castellammare di Stabia hanno omaggiato Pino Daniele, interpretando le sue canzoni e commuovendo l’auditorio.
Successivamente, lo spettacolo “È tempo di incantesimi nel parco”, organizzato da Gente Green APS nell’ambito del progetto “Lo sguardo che trasforma”, ha trasformato il parco in un palcoscenico di magia e natura.
Durante tutta la giornata, i bambini si sono divertiti con attività legate all’orto e giochi specifici, mentre gli adulti hanno potuto visitare il banchetto del WWF Napoli per scoprire le erbe e gli altri prodotti offerti dal parco.
Il Parco Minopoli, frutto di un progetto di riqualificazione realizzato dal WWF Napoli in collaborazione con il Comune di Napoli, è un autentico gioiello verde nel cuore del Vomero.
Quest’area naturalistica di grande valore è anche un centro fondamentale per l’educazione ambientale, dove cittadini e visitatori possono immergersi nella natura e apprendere l’importanza della sua protezione.
Il momento dei saluti finali e della foto di gruppo ha concluso l’evento, lasciando ai partecipanti un ricordo speciale.
DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE: “Concludiamo il mese delle Oasi WWF con questo evento in un’area verde salvata dalla cementificazione e recuperata ad uso agricolo/didattico. Questo è in continuità con la missione del WWF Italia, che da più di 50 anni promuove la tutela del territorio italiano e della sua biodiversità attraverso azioni concrete.”
Il WWF Napoli esprime gratitudine a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito a fare di questo evento un’occasione di condivisione e consapevolezza e ringrazia anche le guardie giurate della vigilanza ambientale WWF del nucleo provinciale di Napoli per la partecipazione. L’organizzazione continuerà a impegnarsi per la protezione delle oasi e per promuovere una gestione sostenibile del territorio campano, affinché possa essere preservato e valorizzato per le future generazioni.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments