NAPOLI – Sarà la Campania a rappresentare quest’anno l’Italia alla premiazione del concorso ”Iuvenes translatores”, promosso dalla Commissione europea. Tra 2883 partecipanti, chiamati a misurare le loro competenze scegliendo tra due delle 24 lingue ufficiali dell’UE, sono stati selezionati 27 vincitori, uno per ogni Paese dell’Unione; la migliore traduttrice italiana è risultata la diciassettenne Ginevra Mingione, che frequenta la classe 5a C dell’indirizzo Scientifico del Liceo “Renato Cartesio” di Giugliano-Villaricca.

Per l’Istituto, un risultato eccezionale, considerato che altri due studenti, sempre dello Scientifico, hanno ricevuto una menzione speciale: Teresa Chianese, della 4a A, e Mattia Coraggio, della 5a A. “Sono veramente orgogliosa”, commenta la Dirigente scolastica Donatella Acconcia. “Orgogliosa perché questo riconoscimento premia l’impegno degli allievi e dei docenti, ma anche, e soprattutto, perché fa parlare della scuola campana per la qualità dei risultati, e non, come avviene troppo spesso, per i fenomeni di dispersione e di abbandono”.

Giulia Gigante, presidente della commissione che ha valutato gli elaborati, si è detta particolarmente contenta del fatto che sia stata una scuola di un Comune vicino a Napoli, la sua città d’origine, a segnare un record nella storia di “Iuvenes translatores”: infatti, dal 2007, quando è nata la competizione, non era mai accaduto che si assegnassero il primo premio e ben due menzioni speciali ad alunni del medesimo Istituto. “Tutte le traduzioni sono di ottimo livello – ha aggiunto – e molto diverse tra loro, e testimoniano il grande lavoro che vi ha portato fin qui”.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Bruxelles il 30 marzo prossimo. Il concorso, come segnala il comunicato stampa della Commissione europea, ha cambiato la vita di molti giovani, alcuni dei quali hanno deciso di studiare traduzione all’Università o sono entrati a far parte a tempo pieno del servizio di traduzione della Commissione come tirocinanti o traduttori a tempo pieno.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments