IMG-20180308-WA0057

PAGANI- A Pagani (SA) riparte con ottimismo il nuovo anno accademico dell’Università delle Camere Di Commercio “Universitàs Mercatorum”. Mercoledì si sono svolti i primi esami dell’a.a. 2017/18, duranti i quali è stata registrata la presenza di oltre 260 studenti provenienti da tutta l’Italia.

Nel suo secondo anno d’attività, l’Unipagani (Polo universitario telematico di Pagani), sede salernitana della Unimercatorum diretta dall’Avv. Alfonso Mauro Grillo, ha registrato un notevole incremento delle iscrizioni arrivando ad ottenere oltre 250 iscritti, che hanno preferito la sede di Pagani per completare il proprio percorso studio.

Un autentico boom, spinto soprattutto dalla volontà di ottenere il titolo accademico anche più avanti dell’età “canonica” o mentre si lavora. Allo stesso tempo un segno positivo a conferma della qualità dei percorsi formativi offerti, che fanno della Unimercatorum una delle eccellenze formative del nostro Paese.

È questo un andamento che conferma i dati registrati nel 2017, come dichiarato dal presidente nazionale Danilo Iervolino: «quello appena passato è stato l’anno della valutazione dell’ANVUR, di cui abbiamo già i risultati che ci vedono tra le telematiche, la migliore presente sul territorio».

La formula di insegnamento, che accoppia video-corsi in streaming o in differita ed esami in presenza, piace sempre di più a studenti di tutte le età, specie a coloro che non avrebbero la possibilità di frequentare le lezioni per motivi di lavoro o per l’impossibilità di spostarsi. Complice anche la sempre più capillare diffusione dei nuovi dispositivi digitali (come smartphone e tablet).

Obiettivi 2018? Continuare questo successo puntando sulla qualità, con l’unica mission di garantire ritorni decisivi in termini di qualificazione professionale e posti di lavoro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments