Logo-fondazione-museo1

NAPOLI– Al Museo delle Arti Sanitarie e di Storia della Medicina di Napoli, situato nell’Ospedale degli Incurabili, è stata inaugurata la sezione napoletana di storia dell’Omeopatia.

Il Museo ha deciso di dedicare un’intera sezione museale permanente alla Medicina Omeopatica, al ruolo che Napoli ha avuto nella sua affermazione e diffusione al livello Mondiale.Tale iniziativa è stata possibile grazie ai contributi e alla collaborazione tra il Museo, la Fondazione Negro, il CeMon e la Luimo.Presenti il professor Gennaro Rispoli, direttore del museo, e il professor Francesco Eugenio Negro, direttore del museo dell’omeopatia di Roma.

{youtube}9b_u_1Flx6A{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments