gioiello

CASERTA- L’eccellenza della gioielleria italiana torna in mostra al Centro Orafo il Tarì con la prima edizione del 2017 di Mondo Prezioso, il più importante evento espositivo del Mezzogiorno per gli operatori del settore e che quest’anno si preannuncia ricco di novità.

Quattro giorni di fiera, dal 12 al 15 maggio con cerimonia di inaugurazione sabato 13 alle ore 10, in cui alle 400 aziende stabilmente presenti nel polo di Marcianise si aggiungeranno circa 80 espositori esterni tra conferme e nuove presenze.  Numeri che testimoniano l’importanza dell’appuntamento nel panorama imprenditoriale nazionale e confermano il trend positivo d’inizio anno al Tarì con l’exploit di Tarì Bijoux, la fiera del gioiello fashion che dal 10 al 13 marzo ha fatto registrare cifre record in termini di presenze. Sempre sabato, dalle 11 alle 16.30, “Insieme per crescere” il workshop dedicato ai dettaglianti del Club degli Orafi, che vedrà la partecipazione di molti operatori orafi ospiti del Tarì nella quattro giorni di fiera. I successi commerciali delle fiere si sommano agli importanti traguardi istituzionali raggiunti dal Tarì sotto la guida del presidente Vincenzo Giannotti. L’ingresso in Confindustria Federorafi nei primi giorni del 2017 e l’avvio del progetto JeWellery Export Lab con Ice sono la testimonianza dell’attenzione dell’amministrazione al processo di internazionalizzazione delle imprese e alla volontà di proiettare il Tarì verso nuove opportunità di business attraverso la costante analisi dei mercati esteri. Una strategia precisa del presidente che negli ultimi due anni ha fortemente spinto affinchè si creasse la giusta sinergia tra le diverse realtà che compongono il Centro. “Fare rete è essenziale per essere competitivi – afferma il presidente Giannotti – oggi più di ieri. Fin dal primo giorno ho lavorato in questo senso perché convinto che solo remando tutti nella stessa direzione si possano ottenere grandi risultati. Siamo solo all’inizio, le prospettive di miglioramento sono tante ma la base è solida e composta dal network Tarì che oggi si presenta all’esterno come un’unica grande famiglia”. Appuntamenti fieristici come Mondo Prezioso sono dunque la punta di diamante di un lavoro costante della casa del gioiello italiano che resta l’unica vera piattaforma commerciale permanente del settore orafo, aperta 365 giorni all’anno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments