letti_barelle_al_san_giovanni__bosco.2

NAPOLI – Stamattina sono arrivati 8 nuovi letti-barella all’Ospedale San Giovanni Bosco. La società che ha vinto la gara un mese fa ha acquistato le nuove barelle da una ditta italiana e sono arrivate nei tempi previsti.

A raccontarlo Francesco Emilio Borrelli il capogruppo di Campania Libera-Psi- Davvero Verdi e membro della commissione sanità che ha effettuato un nuovo sopralluogo nell’ospedale dopo la denuncia dei malati a terra di qualche giorno fa. “Si tratta di letti con barriere laterali e anche sistema elettronico digitale e sono fabbricati in Italia. A differenza dell’ altra società che aveva vinto nel novembre 2016 la gara per 20 nuove barelle e 10 sedie a rotelle e le aveva acquistate in Bulgaria. La stessa società aveva comunicato in più occasioni che la fornitura era bloccata alla dogana della Croazia salvo poi affermare che erano andate distrutte in un incidente. Una vicenda che ha dell’incredibile e che si chiuderà con la risoluzione del contratto il 13 febbraio prossimo data ultima entro cui è possibile fare la consegna. Stamane la situazione all’interno di questo ospedale era sotto controllo. Noi riteniamo che le Asl e gli ospedali campani debbano dotarsi di black list dei fornitori inadempienti per escluderli dalle gare”. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments