“Giornata internazionale dell’infermiere”, in piazza a Napoli salute e prevenzione (VIDEO)

0

NAPOLI – Cure e assistenza infermieristica di prossimità, per una sanità più vicina anche fisicamente al cittadino, più efficace, più efficiente e più veloce.

E’ questo il tema scelto dall’ordine delle professioni infermieristiche di Napoli in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere.

Oggi sono gli infermieri a portare la salute sul territorio, in attesa che case e ospedali di comunità, infermiere di famiglia e di quartiere, infermieri nelle scuole e in farmacia, diventino una realtà anche a Napoli, contribuendo a decongestionare i pronto soccorso ospedalieri, ingolfati da codici bianchi e verdi trattabili anche sul territorio.
Quell’ assistenza territoriale che si è rivelata il tallone d’Achille del Paese al cospetto della pandemia da Covid.
Le parole della presidente Opi Napoli, Teresa Rea.

Quattro stand dedicati, in piazza del Gesù, per fare prevenzione, informazione e apprendistato sanitario di base: manovre salvavita, test hiv, misurazione parametri vitali, accessi vascolari, promozione dell’igiene e dell’allattamento al seno.
All’evento ha preso parte anche il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments