NAPOLI – Ogni anno in Italia 55.000 donne si ammalano di tumore al seno. La ricerca scientifica ha compiuto passi da gigante: oggi, infatti, se il tumore è diagnosticato in fase iniziale le possibilità di guarire superano il 90%.

Sono ormai anni che il mese di ottobre rappresenta un momento unico di informazione, condivisione e prevenzione grazie a Fondazione Umberto Veronesi e al finanziamento alla ricerca scientifica d’eccellenza sui tumori tipicamente femminili. Dal 2014 ad oggi Fondazione Umberto Veronesi ha infatti finanziato 262 ricercatori impegnati contro queste patologie, ossia tumore al seno, utero e ovaio, di cui 38 solo nel 2022. L’obiettivo è quello di favorire la scoperta di soluzioni innovative nella diagnosi precoce e nuove terapie per affrontare in modo efficace le forme di cancro più comuni fra le donne.

Tantissime le iniziative su tutto il territorio italiano ma una, in particolare, animerà la città di Napoli: l’appuntamento è fissato per venerdì 21 ottobre presso la palestra situata in Largo Francesco Torracca 33.
McFIT Italia, infatti, ha deciso di offrire alle proprie abbonate un’occasione di prevenzione e salute, attrezzando l’area esterna con una clinica mobile ove saranno messe a disposizione gratuitamente un totale di 120 visite mediche ed ecografie mammarie.

“Da sempre RSG Group, multinazionale tedesca di cui il marchio McFIT fa parte, si impegna per poter dare un impatto nelle comunità in cui opera, ponendosi come parte integrante di essa. Per il 2022 – commenta Luca Torresan, Direttore Comunicazione e Marketing di RSG Group – abbiamo voluto lanciare un segnale di vicinanza e sostegno a tutte le donne che popolano i nostri centri in Italia scegliendo di appoggiare la ricerca medico scientifica, supportando la ricerca e offrendo a Napoli momenti  di prevenzione importanti.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments