francesco-emilio-borrelli

NAPOLI – Il deputato di Alleanza Verdi- Sinistra Francesco Emilio Borrelli ha incontrato il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi in Parlamento dopo aver presentato una interrogazione parlamentare sui brutali scontri avvenuti Pagani tra i tifosi di casa e quelli della Casertana, un bus è stato dato alle fiamme e l’incendio ha colpito anche un edificio che ha subito gravi danni.

Borrelli, che ha denunciato in maniera dura i vergognosi fatti di domenica, si è recato a Pagani per dare voce e manforte alle vittime dell’incendio: Anna e Valerio a cui è andata distrutta la casa; e Vittorio a cui è stato distrutto il negozio di cosmetici.

“Ho avuto modo di confrontarmi con il Ministro- spiega il deputato Francesco Emilio Borrelli – spiegandogli il dramma delle due famiglie e del negozio i cui locali sono stati bruciati. Al di là delle condanne penali per i delinquenti serve un indennizzo per chi ha subito danni. Il Ministro sta verificando se esiste un fondo ad hoc per le vittime di questi barbari. Servono dure penalizzazioni per tutti i protagonisti di queste azioni barbare, vandaliche e vigliacche”.
Questi soggetti non si possono chiamare tifosi ma delinquenti (non hanno mostrato nessun segno di pentimento ma, anzi, sui social, stanno festeggiando rivendicano l‘accaduto). Infine ho segnalato al Ministro che bisogna verificare le responsabilità di chi ha organizzato la trasferta dei tifosi e a chi ha autorizzato il passaggio in questa zona”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments