NAPOLI – “Questa mattina ho visitato il mercato Caramanico di Poggioreale, uno dei più grandi di Europa, che conta circa 500 operatori, che offre lavoro a oltre 1500 persone ed è frequentato da decine di famiglie che possono acquistare prodotti non contraffatti a prezzi calmierati –

Lo ha dichiarato il candidato sindaco Sergio D’Angelo che ha incontrato cittadini e commercianti della zona.

“Ho potuto incontrare ragazzi con problematiche sociali e ex detenuti che con l’attività commerciale sono riusciti a reinserirsi nel tessuto della legalità.

Ho visto un mercato pulito, ordinato ma purtroppo poco valorizzato – ha proseguito il candidato che è sostenuto dalle liste civiche “Tutto il bello di Napoli con Sergio D’Angelo”, “La Città che vogliamo con Sergio D’Angelo” e “Lista civica per Napoli – SiAmo Napoli”.

“Nelle guide delle grandi capitali europee, dopo le indicazioni sui monumenti e i musei si trovano quelle dei grandi mercati, luoghi in cui si può sentire la vita vera di una città.

Ritengo – ha concluso Sergio D’Angelo – che questo andrebbe fatto anche per il Caramanico, il più ampio mercato all’aperto della terza città di Italia, capitale del Mezzogiorno e del Mediterraneo”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments