Una partnership volta a preservare e valorizzare il patrimonio storico e culturale delle aree interne della Regione Campania

“Una delegazione dei Monaci Digitali è stata calorosamente accolta dalla Commissione Aree Interne della Regione Campania, sotto la guida del Presidente Michele Cammarano. L’incontro ha focalizzato l’attenzione sul miglioramento della qualità della vita nelle aree interne. L’obiettivo condiviso è quello di ravvivare il tessuto sociale delle comunità locali, preservando e valorizzando il ricco patrimonio storico, artistico e culturale di queste terre. Durante la discussione, sono emerse proposte concrete per migliorare la qualità della vita nelle aree interne, con un focus mirato sul Vallo di Diano.

Progetti infrastrutturali e iniziative sociali sono state al centro del dibattito, con una particolare attenzione alla partecipazione attiva dei giovani e creare per loro opportunità di crescita nelle varie competenze che occorrono per affrontare la vita e restare in questo territorio.

Si mira ad offrire loro opportunità di formazione e sviluppo professionale nel campo digitale, fornendo  competenze digitali essenziali per il mondo del lavoro, promuovendo così la crescita economica e sociale di quest’area prima, della regione poi e dell’Italia intera in un futuro prossimo.

I Monaci Digitali guardano al futuro con speranza e determinazione, impegnandosi a trasformare le idee discusse in azioni tangibili per costruire un futuro migliore per la comunità locale. Al fine di realizzare l’obiettivo preposto Monaci Digitali sta realizzando uno spazio di coworking all’interno del complesso della Certosa di San Lorenzo, a Padula, spazio pensato per l’interscambio di conoscenze ed esperienze, acquisite sia su scala nazionale che internazionale, da mettere in campo per il territorio.

La collaborazione tra i Monaci Digitali e la Commissione Aree Interne rappresenta un passo significativo verso il rilancio e lo sviluppo sostenibile del Vallo di Diano e delle Aree Interne della Regione Campania. Si auspica che le proposte discusse durante l’incontro possano presto tradursi in azioni efficaci, contribuendo così a creare un ambiente più prospero e inclusivo per tutti i cittadini”.

Delegazione Monaci capitanata dal visionario fondatore “Gianluca Vegliante” accompagnato da Domenico Pastore, Luca Paladino, Settimio Rienzo e Tony Anania.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments