NAPOLI – Si è insediato a Palazzo San Giacomo l’Osservatorio Comunale sul fenomeno della violenza sulle donne. L’organismo è stato istituito nell’ambito delle iniziative messe in campo dal Comune di Napoli in attuazione della Convenzione del Consiglio d’Europa per la prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne e la violenza domestica  (“Convenzione di Istanbul”), che comprende anche l’attivazione di un sistema di servizi ed interventi a tutela e protezione delle donne sole o con minori, vittime di violenza di genere.

Il problema della violenza di genere ha assunto proporzioni tali da rappresentare una vera “emergenza sociale” ed è anche alla luce di questo crescendo che, presso l’Assessorato allo Sport e alle Pari Opportunità, si è svolta la prima riunione dell’Osservatorio.
L’organismo comunale ha carattere permanente e svolge funzione di monitoraggio ed analisi avvalendosi delle competenze e delle esperienze di professionisti che operano in diversi ambiti.
Il tavolo, presieduto dall’Assessora Emanuela Ferrante, ha visto una larga partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni, degli enti e delle associazioni impegnate nel settore delle pari opportunità, che lo compongono. Alla luce dei dati, preoccupanti, emersi dall’incontro, si è condivisa la necessità di prevedere riunioni con cadenza almeno mensile.
Dal prossimo mese, allo scopo di finalizzare gli incontri al raggiungimento di obiettivi prefissi e stringenti, funzionali a rendere sempre più efficaci le strategie di intervento del Comune, saranno sottoposti all’attenzione dei partecipanti alcuni specifici argomenti da trattare.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments