237c3d40b178c9751cc9487cd2b304b1

NAPOLI – «Mi auguro che ci sia la responsabilità da parte del nuovo sindaco di Roma  di fare tutto il necessario perché non si arrivi a una crisi di rifiuti come quella di Napoli». Una frase infelice quella del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti che non è andata giù al sindaco di Napoli Luigi de Magistris

, che ieri è intervenuto con un comunicato per allontanare l’immagine di Roma in piena emergenza rifuiti, da Napoli, che per fortuna, da 5 anni ha risolto un problema che per anni ha danneggiato la sua fama nel mondo. “Il Ministro Galletti- sottolinea il sindaco de Magistris- teme emergenza rifiuti a Roma facendo un paragone con Napoli. È doveroso precisare che la crisi dei rifiuti a Napoli risale ad epoca antecedente alla nostra amministrazione, quando governavano altri. Appena ci insediammo nel 2011 risolvemmo l’emergenza rifiuti rompendo il nesso camorra, affari, politica e rifiuti.” 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments